Cosa sono le mail dinamiche e come aiutano nel marketing

0
180
mail dinamiche come usarle nel marketing

Esistono vari modi per effettuare una campagna di Marketing. Diverse sono le direzioni che è possibile applicare su un semplice metodo di comunicazione: si può andare per i social network, per i normali siti web… e così anche attraverso le Mail. Questi contenuti sono spesso sottovalutati: in fondo i messaggi di posta elettronica sono oltretutto antichi, come possono essere efficaci in un ambiente moderno come questo? Eppure… c’è sempre qualcosa che è possibile fare.

Il punto è che i messaggi E-Mail sono in continua evoluzione. Vengono inseriti contenuti sempre più nuovi ed in particolare, alcuni di loro sono fatti appositamente per aiutare le strategie di Marketing, ottimizzando così quello che viene visualizzato all’utente finale. E niente è più ottimizzato delle Mail Dinamiche (definite anche come Dynamic E-Mails).

Cosa sono le mail dinamiche

Introdotte durante la fine del 2019, le Mail Dinamiche sono un contenuto intelligente che reagisce a seconda dell’utente. Ad esempio, è vostro dovere creare una campagna pubblicitaria che riguarda più regioni internazionali. Sono stati creati più volantini in diverse lingue, ma il problema è che bisogna mandare tutto questo contenuto ai vari utenti che sono di quelle regioni. Solitamente si creano due volantini: uno nazionale (italiano) ed uno internazionale (inglese) per limitare questa problematica.

Ma se vi è un consiglio che viene sempre dato per una strategia di Marketing adeguata, questa riguarda sempre e comunque contenuti particolarmente mirati. Perciò più un contenuto è mirato ad una particolare fetta d’utenza, meglio è: da qui nasce il vantaggio principale del Dynamic Emailing. Una mail dinamica ben programmata può rilevare la regione dell’utente (attraverso i dati di registrazione, ad esempio) e formulare il messaggio in uscita completamente in automatico, inserendo l’immagine che meglio si relaziona con l’utente. Questo taglia abbondantemente i tempi di lavorazione, mettendo a disposizione una strategia di Marketing più rapida e mirata.

Oltre questo, le mail dinamiche possono essere programmate per accettare anche altri contenuti come questionari, inviti ad iscriversi ad altri servizi, ed altro ancora. Questo evita all’utente di visitare altre pagine, perdere altro tempo, e risparmiare così una sana dose di passaggi. A seconda del tipo di Business che avete in possesso, una mail dinamica può anche tenere sotto controllo gli acquisti passati e proporre oggetti nuovi della stessa categoria. Magari un utente è andato in vacanza in un luogo particolare usando il vostro servizio, e questo può proporre cartoline o souvenir per chi non ha avuto il tempo d’acquistarne. Insomma, sono veri e propri contenuti mirati che se programmati bene difficilmente mancano il bersaglio.

Il set up di una mail dinamica per il marketing

Ma come si può programmare una Mail Dinamica? I sistemi sono naturalmente numerosi, anche se dipende da come si vuole trattare un simile contenuto:

  • Usando un sistema a pagamento. Vi sono servizi che permettono di comunicare con una qualsiasi casella di posta elettronica (previo naturalmente che sia quella indicata per la campagna di Marketing) e preparare una Mail Dinamica. Il modo in cui vien fatto è uno dei più semplici, con sezioni precompilate ed ovviamente delle variabili da impostare. Un sistema esterno è sicuramente meglio indicato, ma questo tipo di servizio è comunque un ottimo punto di partenza anche per i business più piccoli.
  • Usando un sistema integrato. Simile a quello pagato, un sistema Dynamic Email integrato è semplicemente una funzione che ci viene offerta se abbiamo acquistato un pacchetto per le campagne pubblicitarie, SEO ed altro ancora sopra il dominio del nostro sito. Essendo qualcosa che è già in comunicazione con il sito, è chiaro che sono già a disposizione informazioni come regione di provenienza, acquisti passati dell’utente, e così via. Un sistema pagato può diventare integrato, ma bisogna sempre controllarne la compatibilità.
  • Usando le funzioni offerte proprio dalla casella di posta elettronica. Prima fra tutte, quella di Google. E’ uno dei primi servizi ad aver preso l’occasione al volo, offrendo un servizio di Mail Dinamica a disposizione, funzione ovviamente disponibile per organizzazioni e Business. Una delle integrazioni più interessanti riguardano l’uso dell’AMP, il sistema di comunicazione ultra-rapido per Mobile offerto da Google. Anche altri servizi possono far uso di tutto ciò, ma Google ovviamente è uno dei migliori.

Esplorare sempre nuove direzioni di Marketing: questa è la chiave per una campagna pubblicitaria vincente. Con le mail dinamiche, si può davvero dimezzare i costi ed i tempi impiegati nelle pubblicità, cosa che alla fin dei conti è anche importante.